Addio Adriano. F.to Le Vedove

Per commemorare l’annunciato addio del ns. amato Adriano, astuto ed eroico condottiero di mille vittorie, invitiamo tutti gli amici rossoneri a indossare la cravatta gialla durante tutto il weekend e di pregare in un coup-de-theatre salvatutto del Presidente Berlusconi… Amen.

Ansa. Galliani avrebbe pronunciato le seguenti frasi: “Con o senza buonuscita mi dimetterò per giusta causa tra pochi giorni, forse aspetterò la partita di Champions con l’Ajax”. Ho ricevuto un grave danno alla mia reputazione”.

Ansa. Galliani avrebbe pronunciato le seguenti frasi: “Con o senza buonuscita mi dimetterò per giusta causa tra pochi giorni, forse aspetterò la partita di Champions con l’Ajax”. Ho ricevuto un grave danno alla mia reputazione”.

Guai a chi tocca lo Zio Galliani!

ADRIANO GALLIANI FOREVER

Bye bye Apache!

Comunque non era abbastanza bello per il Milan.

tevez-milan

CARLITOS TEVEZ non capisce le proposte originali e si deve accontentare della Juventus

Mou, l’uomo che realizza l’impossibile: Real 2-0 Milan

Dopo sette anni e mezzo il grande Milan esce sconfitto  dal Bernabeu; non succedeva dal 3-1- del 12.3.2003 (con  Simic,  Brocchi, Redondo, Dalla Bona  e Rivaldo in campo) :(

E’ stato sufficiente un minuto di follia dei rossoneri unito al culo atomico di Jose’ “MiracleMan” Mourinho e la partita era gia’ compromessa. Peccato.

Zio Fester non e' felice

Doverosi complimenti a Mourinho che, come dimostrato clamorosamente all’Inter  (ove ha trasformato la merda in oro nel 2009-2010), e’ davvero specializzato in imprese impossibili.